Italia.nsp-bio - Integratori alimentari di alta qualità: +39 327 0955311

Cascara Sagrada, 100 capsule

● Assicura la regolarità intestinale
● Rimuove le tossine dal corpo
● Normalizza il funzionamento del sistema digestivo

        Funzioni dell’intestino

L’opinione ampiamente condivisa secondo la quale l’organismo umano è un tubo in cui si entra da una parte e dall’altra esce non regge a nessuna critica. L’alim sbagliata e irrazionale non solo può rovinare la figura, ma è in grado di rubarci 20-30 anni di vita.
Una delle conseguenze più comuni è la stitichezza, di cui soffrono oltre la metà delle persone di mezza età e anziane.
Il famoso chirurgo francese André Lamour testimonia: “Possiamo dire con certezza che la causa principale del 90% delle gravi malattie di cui soffre l’umanità è la stitichezza e la ritenzione di materiale fecale che intasa l’intestino”.
Gli indiani chiamavano la corteccia della cascara (Rhamnus purshiana) sacra.

     Cascara

È uno dei migliori rimedi per la stitichezza cronica, uno dei lassativi vegetali più efficaci. Riduce i processi di fermentazione e putrefazione nell’intestino, ha un effetto disinfettante, antinfiammatorio e analgesico, rimuove vermi e parassiti. Ripristina il tono dell’intestino rilassato.
Cascara stimola la secrezione dell’intero sistema digestivo e la peristalsi intestinale. L’effetto lassativo si verifica dopo 8-10 ore dopo l’assunzione del farmaco, è indicata anche nel caso di vene varicose, ipertensione, malattie del fegato e della cistifellea, calcoli nella cistifellea, emorroidi, ragadi anali, l’insonnia.
Composizione – 1 capsula:
Cascara sagrada (Rhamnus purshiana) …….. 390 mg
APPLICAZIONE:
nella qualità di supplemento dietetico biologicamente attivo per gli adulti assumere 1-2 capsule prima di dormire e all’occorrenza 1 capsula al mattino.
Conservare in un luogo fresco e asciutto.
CONTROINDICAZIONI:
non è raccomandato alle donne in gravidanza e in allattamento, con diarrea, dolore addominale, intolleranza individuale ai componenti del prodotto.
Prima dell’uso, si consiglia di consultare un medico